IL PSN

"PSN" è l'acronimo di PROTOCOLLO DI SICUREZZA NAZIONALE che è l'indirizzo strategico prediposto "politicamente" ogni anno dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale.
La Polisia Nasionale ha il compito della pianificazione operativa per il raggiungimento degli obbiettivi previsti dal Dipartimento e tramite il Provveditorato Generale della Polisia Nasionale lo realizza soprattutto attraverso quattro fasi:
  1. Pianificazione operativa (processo di definizione degli obbiettivi con attribuzione di priorità e fattibilità).
  2. Attività di contenimento e contrasto.
  3. Attività di prevenzione e di controllo del territorio.
  4. Analisi dei risultati.
Per il corretto, funzionale e conforme esercizio dell'attività di polisia destinata a conseguire l'indirizzo strategico disposto dal Dipartimento di Sicurezza Nazionale, di concerto con quest'ultiomo, il Provveditorato Generale della Polisia Nasionale dispone mensilmente riunioni congiunte con le Autorità di Polisia Divisionali (Contee) e Municipali.
Attraverso il Comando Operativo Federale (COF) il Provveditorato Generale della Polisia Nasionale provvede al coordinamento e supporto tecnico/operativo degli uffici periferici, anche con specializzate unità federali.
Allo scopo di garantire alla popolazione una rafforzata e diffusa percezione di serenità e sicurezza e di una tranquilla e rispettosa convivenza civile, su tutto il territorio nazionale, le funzioni di polisia sono destinate in via prioritaria ad attività di prevenzione.
Qualsiasi attività di controllo sulle persone, sulla loro libera circolazione, sulla libertà di riunione e associazione, di manifestazione del pensiero e di ogni attività lecita posta in essere in qualsivoglia modo e forma purchè nei limiti dettati dal necessario rispetto della libertà altrui, è esercitata esclusivamente per un sostanziale e coincidente pubblico interesse, (in sostanza, non si possono porre in essere operazioni di polizia che limitino anche parzialmente le libertà individuali della persona per meri fini di controllo ma solo ed esclusivamente per il conseguimento di specifici e mirati risultati motivati da concrete e contestuali esigenze di pubblico interesse).